Al via!

di Dr. Roberto Rotundo

Carissimi amici e colleghi,
voglio iniziare questa mia nuova esperienza sulla rete con una frase  che per me ha da sempre voluto significare tanto: “La verità vi renderà liberi”!
In campo medico, oltre che in quello scientifico-universitario, la correttezza e la lealtà nei confronti dei pazienti, innanzitutto, e dei colleghi dovrebbero essere capisaldi imprescindibili per il normale (e sottolineo “normale”) svolgimento del nostro lavoro.
Tuttavia, come ben sappiamo, questo non sempre accade, ed ecco osservare cose alquanto sgradevoli che sono sotto gli occhi di tutti, ogni giorno!
“La verità vi renderà liberi”! Ecco secondo me la ricetta infallibile. Essere veri, essere onesti, essere trasparenti.
Su questi concetti si baserà il presente blog, dove non si vuole vendere o imporre teorie o proprie idee bensì confrontarsi con colleghi, pazienti o amici interessati a ciò che rappresenta per me la mia principale passione extrafamiliare: la Parodontologia.
Avendo lavorato sia in ambito accademico che privato posso dire che di confusione ce ne è davvero tanta, tra la gente e tra i colleghi stessi. Tante teorie, tante convinzioni e direi tante imposizioni! “La verità vi renderà liberi”, quindi.
Chi mi ha conosciuto sa quanto per me sia importante il confronto, pacifico (non aggressivo) e veritiero. Ecco quindi lo scopo di questo blog: continuare a confrontarsi sulla rete sui nostri dubbi lavorativi (discussione di casi clinici) o sulle diagnosi che abbiamo ricevuto e che casomai non ci convincono (per i pazienti), nei limiti ovviamente di quello che si può dire basandosi su osservazioni fotografiche e/o radiografiche.
E’ ovviamente aperto a tutti! Diffondete quindi questa opportunità a vostri amici e colleghi e speriamo presto di iniziare questo nuovo cammino insieme.

Concludo questo mio primo post con 2 immagini: quella di Bari e quella di Firenze.

Bari, la mia città di origine da cui sono partito nel lontano ottobre 1991alla volta di Siena, dove poi mi sono laureato e ho proseguito la mia carriera universitaria post-laurea.

Firenze, dove sono approdato nel 2001 per continuare la mia attività di ricerca universitaria e dove poi ho creato stabile dimora con la mia famiglia.

Due città quindi fondamentali per la mia vita e che con voi voglio ora condividere.
A presto, allora.
Roberto

Related Posts

Lascia un commento